Sergio Mossoni, il Presidente di TeamBit:
una vocazione al rinnovamento

Conosciamo meglio il Presidente Fondatore di TeamBit

Una società che si dedica all’innovazione tecnologica, con tutti i mutamenti che essa comporta, ha bisogno di persone con una vocazione al rinnovamento, persone con una chiara visione sul futuro, capaci di prevedere e anticipare gli imminenti cambiamenti sociali in atto. Capaci soprattutto di guidarli e di aiutare anche gli altri a gestirli con padronanza e consapevolezza.

Sergio Mossoni rappresenta tutto questo per TEAMBIT.

Sergio Mossoni è, cioè, il carismatico e visionario Presidente della società,  con un occhio sempre rivolto al futuro e con la mente votata all’innovazione.

Le sue competenze coprono un ampio spettro di settori. Interessato sin dall’inizio della sua carriera alla ricerca e allo sviluppo tecnologico, Mossoni può vantare nel suo curriculum professionale il ruolo di Developer, Coach Maker e Project Manager. Esperto Microsoft con Certificato Microsoft Certified Solutions Expert, è anche IoT Expert, un esperto nel settore specifico noto come “Internet delle cose o degli oggetti”. Settore, quest’ultimo, che merita un piccolo approfondimento: in telecomunicazioni, l’espressione “Internet  degli oggetti” o “delle cose” deriva dall’inglese Internet of Things (IoT) ed è un neologismo riferito all’utilizzo di Internet nel mondo degli oggetti concreti. IoT rende possibili una serie di utilizzi supplementari di Internet nella vita quotidiana. In quest’ottica, gli “oggetti” o le “cose” come gli elettrodomestici, ad esempio, si rendono riconoscibili e possono comunicare e collaborare grazie al fatto di poter scambiare dati e informazioni tra di loro.

Altro settore in cui Sergio Mossoni vanta una notevole esperienza è quello della Progettazione di database e della Robotic Process Automation, ovvero tutti quei processi di Automazione basati sull’Intelligenza Artificiale.

trovaweb